Tutti pazzi per il Black Friday

Tutti pazzi per il Black Friday
novembre 25, 2016 Fabiana Trovato
In Acquisti

Il Black Friday, cioè venerdì nero, è la tradizionale giornata di sconti nata negli Stati Uniti che si svolge il giorno dopo la festa del Ringraziamento. È usanza che i negozi americani facciano dei notevoli sconti sui prodotti, anticipando così gli acquisti natalizi e dando slancio alle vendite. Il termine Black Friday deriverebbe proprio dalla ressa e dalle code interminabili che si formano fuori dai negozi delle catene più importanti. In molti addirittura dormono davanti alle porte dei grandi magazzini già dalla sera precedente, per garantirsi il primato su certe promozioni imperdibili e in molti casi si assiste anche a vere e proprie liti tra i clienti.
Come molte altre tradizioni d’oltreoceano, anche questa negli ultimi anni, ha cominciato a prendere piede nel nostro paese. Prima come fenomeno che interessava esclusivamente il commercio on-line, mentre adesso anche le maggiori catene e i singoli negozi nei centri città aderiscono a questa iniziativa proponendo in questo giorno offerte speciali su molti articoli.
Il Black Friday e l’andamento delle vendite di questa giornata particolare sono guardati con interesse anche dagli analisti finanziari perché rappresentano un valido indicatore sia sulla predisposizione agli acquisti sia indirettamente sulla capacità di spesa dei consumatori americani e non solo, dato il diffondersi globale di questa tradizione. Il Black Friday è solitamente seguito dal Cyber Monday, il primo lunedì successivo al venerdì nero: una giornata di grandi sconti relativi ai prodotti di elettronica.

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*